I radar non sono 53? Anche 1 solo è troppo se la politica è incapace

In Ticino le polemiche vanno ad ondate, ma in queste ultime settimane, oltre all’invito del pedofilo Polansky al 67esimo festival del cinema di Locarno che ha poi deciso di rimanere a casa, a giorni alterni si parla di radar. Ci sono infatti alcuni politici che vorrebbero aumentare il numero di postazioni radar, per poi scoprire che siamo già uno dei cantoni con il maggior numero di radar per abitanti, cosa che io già immaginavo. Scoperto questo la nostra polizia si è affrettata a comunicarci che il numero di radar pubblicato negli scorsi giorni, cioè 53, non corrisponde al vero e che in realtà i radar sono molto di meno. Ma veniamo all’elenco di questi radar che ha pubblicato ieri Tio (si può leggerlo qui), beh chi ci capisce qualcosa è bravo, ma se non sono proprio 53 sono pochissimi di meno. Alla fine però a me non interessa quanti esattamente siano, ma molto di più a cosa servono. Ufficialmente per la politica nostrana servono alla sicurezza, ma siccome quasi ogni sindaco del Cantone vuole uno o più radar non posso credere alla versione ufficiale.Пеликаны

Si sa che, al contrario degli svizzero tedeschi, in Ticino non siamo molto svegli e abbiamo capito solo ora che avere molti radar significa avere enormi entrate con pochi investimenti e allora in ogni comune si preparano le liste delle strade pericolose. Visto poi che anche il Cantone vuole la sua fetta, anche a Bellinzona ci si inventa strade che provocano vere e proprie stragi d’innocenti pur di giustificare qualche postazione radar in più. Il problema più grosso però è che qui si sta decidendo di massacrarci proprio dopo che l’USTRA ha programmato un pazzesco giro di vite per quelli che loro chiamano “pirati della strada” e quindi oltre ad avere in percentuale più radar degli altri (cantoni) avremo anche molti ritiri di patente in più di altri. Resta poi il fatto che se per i nostri politici l’unica soluzione per far quadrare i conti è l’aumento dei radar e/o delle tasse, che poi è praticamente la stessa cosa, siamo ridotti molto male; quindi anche un solo radar è troppo se la politica non ha altre idee.

Antonio Aleo
Fate pure i vostri commenti, ma se non vi va di farli qui mi trovate sempre su Twitter e talvolta anche su <a href="https://www pop over to this web-site.facebook.com/antonio.aleo.90″ target=”_blank”>Facebook

Questa voce è stata pubblicata in Politica svizzera. Contrassegna il permalink.

3 risposte a I radar non sono 53? Anche 1 solo è troppo se la politica è incapace

  1. @SfrenzyChannel scrive:

    Ciao frère. 🙂

    Recentemente leggevo in rete che vorrebbero applicare il 30 km/h nella maggior parte delle strade in città… Questa gente ha veramente i tarli nel cervello.

    Ciao. 😀

    • Antonio Aleo scrive:

      Ciao carissimo,
      è proprio quello che dicevo, siamo gestiti da politici inutili ed incapaci di affrontare i veri problemi, quindi s’attaccano agli automobilisti per incassare soldi, anche perché a far quadrare i conti in altri modi non sono in grado. Comunque a 30 all’ora che ci vadano loro…
      A presto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *